I balli caraibici sono da sempre sinonimo di gioia e spensieratezza, allegria, vivacità e ritmo frizzante. La maggior parte di essi ha origini che risalgono a più di duecento anni fa ma, a loro volta, le cadenze che hanno ispirato questi balli derivano da antiche danze tribali africane.

La vivacità del ritmo evoca immediatamente gli ambienti agrodolci delle coste centramericane sulle quali sono nate e la sensualità che esprimono è ironicamente ammiccante, quasi adolescenziale, più lontana dalla passionalità di una samba carioca ma più sfacciata di quella europea.

Seppur antiche di secoli, solo recentemente hanno conosciuto una straordinaria notorietà e per questo motivo, dietro la spinta del grande pubblico, i corsi di Salsa, Merengue, Mambo e Bachata si sono moltiplicati.

th